La vita in diretta del Funo, squadra che milita nel campionato ECCELLENZA di Bologna. Spazio aperto per i giocatori e i tifosi del DREAM TEAM

domenica, marzo 22, 2009

DREAM TEAM - Vi.Bo

Lunedì 23 marzo 2009
ore 21.00
STADIO OLIMPICO DI FUNO DI ARGELATO
DREAM TEAM
VS
VI.BO

martedì, marzo 17, 2009

Real Calderara - DREAM TEAM 2-3

Sembra che gli untori siano passati da Funo dopo Natale. Per la 4 partita consecutiva, tutte e 4 giocate dopo la sosta forzata, Mister Di Terlizzi deve 'inventare' una formazione di fortuna, potendo contare, questa volta, su 14 uomini in tutto.

Si gioca al Comunale di Calderara alle 21 di una piacevole serata primaverile. Campo in discrete condizioni, pubblico comparso durante la gara. Il Real Calderara è buona squadra, che all'andata vinse sul ns campo in rimonta (2 a 3 da 2 a 0) e che sta lottando con noi per un posto in Eccellenza, inutile dire che la partita è di portanza vitale, sportivamente parlando.

Bitto in porta, Tasso e Kendo centrali, Alex e Anto laterali è la già 'innovativa' linea difensiva. Matte, Bledar, Sove il Capitano e Merlo a centrocampo, Fancio unica punta. Beo, Bomber Pigna e il rientrante Druso pronti a entrare. L'idea sarebbe quella di un 4 5 1 o di un 4141 mascherato, per poi diventare un 433 in fase offensiva...sarebbe.

Partiamo bene, in controtendenza rispetto al ns DNA, sarà il Calderara che ci stimola da subito. Fancio lanciato a rete brucia in velocità la retroguardia avversaria e sigla l'uno a zero. Il primo tempo non è piacevole per il poco pubblico, la palla viaggia poco a terra e il gioco è molto frammentato. Il Calderara si rende pericoloso solo su calci piazzati, ma proprio da uno dei tanti calci d'angolo riesce a pareggiare.
Primo tempo sull'1 a 1. Risultato tendenzialmente giusto, nel senso che abbiamo avuto si più occasioni, ma meno la palla tra i piedi.
Nel secondo tempo la musica pare cambiare, ma una 'svista' arbitrale assegna un rigore alla squadra di casa. Inutile descrivere il fatto, basti pensare che l'arbitro aveva già assegnato il fallo laterale per poi tornare, è davvero il caso di dirlo, tardivamente, sulla propria decisione, lasciandoci increduli e creando tensioni inutili. 2 a 1 e morale sotto i tacchi.
Entra il Beo, ed è la svolta. Un Merlo prima di quel momento sfortunato, con due conclusioni che avevano lmabito il palo alla destra del loro estremo, prima pareggia, su mischia in area, poi, verso lo scadere della partita, sigla su grande azione e assist del Beo il gol partita.

Tre punti fondamentali per la classifica. Vittoria che azzera lo svantaggio negli scontri diretti e soprattutto seconda vittoria in rimonta, in trasferta, contro una diretta concorrente per la promozione!!!

Bravi tutti!!!!

K.

lunedì, marzo 16, 2009

Il punto sulle bolognesi

Comincia il 'vero campionato' del Bologna, nelle ultime dieci giornate si deciderà l'eventuale permanenza nella massima serie.
Un pao di considerazioni;
è vero che il ns. calendario è sulla carta più semplice di tutte le dirette concorrenti, ma è altresì vero che storicamente le piccole si salvano giocando contro le 'grandi' già appagate e arrivate. Ricordate la Reggina per due anni di fila contro il Milan?
Fatta questa considerazione, per noi potrebbe essere un handicap e non un vantaggio. Lazio Chievo di domenica deve insegnare qualcosa. Merito al Chievo di aver giocato una partita grintosa, ma un medio giocatore di calcio che abbia seguito la partita non può non prendere in considerazione l'ipotesi BISCOTTO!!
Altra considerazione, già sentita sui vari programmi televisivi regionali: Sinisa ha quanto meno preso decisioni unicamente personali contro la Juve, nel senso che certe sostituzioni le ha viste solo lui. Il calcio non è una scienza esatta, ma nella maggior parte dei casi i 60milioni di tecnici italioti hanno 60milioni di idee diverse. Nel caso della partita contro la Juve, solo Sinisa ha visto le sue sostituzioni, in primis quella di Valiani con il brasilo/RUMENO Adailton. Sempre per rimanere in argomento Sinisa, prendendo le stesse partite giocate dal serbo e rapportate con quelle di Arrigoni, non mi pare che la media punti sia aumentata, il tutto considerando che qualche 'giocatore' in più è arrivato.
Speriamo bene, ma come dico sempre...non ne faccio più una malattia teenageriale...a lavorare ci devo andare cmq.

BASKET
La Virtus mantiene la preventivata proiezione finale (2/4 posto) vincendo in casa contro Cantù, squadra che sta vivendo una discreta annata. Il team di Bonicciolli patisce in avvio, ma una volta messa la freccia mantiene il vantaggio senza troppo penare. Pene che invece sta vivendo e immagino vivrà fino alla fine la F; nonostante una mirevole rimonta a Tv, i biancoblu perdono di tre, vedendo sempre più il baratro della zona retrocessione, distante solo 2 punti

MOTORI
Dopo la SBK, sono in trepidante attesa della MotoGP e del mondiale...è stato un inverno lungo anche x questo motivo.

CHE IL VS DIO VI BENEDICA (e non Benedetta)
K.

domenica, marzo 15, 2009

Real Calderara Vs DREAM TEAM

Lunedì 16 marzo 2009
h. 21.00
Comunale di Calderara di Reno
REAL CALDERARA
VS
DREAM TEAM

sabato, marzo 07, 2009

CAMPIONATO SOSPESO

CI TROVIAMO LUNEDI' PER IL CONSUETO ALLENAMENTO!!! BUON WEEK END A TUTTI!!!!

lunedì, marzo 02, 2009

LE NUOVE MAGLIE

Fantini - DREAM TEAM 1 - 1

DREAM TEAM Vs Petroniano 2 - 1

in attesa del cmmento del mister...