La vita in diretta del Funo, squadra che milita nel campionato ECCELLENZA di Bologna. Spazio aperto per i giocatori e i tifosi del DREAM TEAM

mercoledì, dicembre 24, 2008

AUGURI...ENJOY


QUEST'ANNO LI FACCIAMO IN GRANDE GLI AUGURI...A POCHI MINUTI DAL SANTISSIMO NATALE, IL DREAM TEAM VI AUGURA BUONE FESTE...IL SOTTOSCRITTO STA PER ANDARE IN SAN PETRONIO, SAPETE COM'E', SANT'ANDREA E BONDANELLO NON SONO ABBASTANZA IMPORTANTI PER CERTI PECCATI...

BUON NATALE...ENJOY

venerdì, dicembre 19, 2008

CENA DI NATALE

LUNEDI' 22 DICEMBRE ALLE ORE 20.30 PRESSO L'INTERCENTER DI FUNO DI ARGELATO SI TERRA' LA CENA DEL DREAM TEAM

mercoledì, dicembre 17, 2008

CONSUNTIVO 2008 :-)

terminata la stagione agonistica 2008 è ora di trarre qualche conclusione.

La stagione 2008 ha visto il Funo retrocedere dalla massima serie e tornare prontamente in vetta nella categoria seniores, ma considerando la stagione solare 2008, l'annata è da considerarsi più che positiva. Il Dream Team, infatti, nel girone di ritorno dello scorso campionato collezzionò la bellezza di 16 punti, che sommati all'unico punto conquistato nel girone di andata (quindi parliamo di fine 2007) non valsero la salvezza, ma riuscirono cmq a non farci sfigurare in una categoria per noi nuova e mai affrontata; ad essere precisi, 16 punti in una tornata (girone di ritorno), sono una media non solo da slavezza, ma da medio alta classifica (facile proiezione di 32 punti finali, la salvezza nei campionati amatori a 9-10 squadre è sicura dai 24-25 punti).
Rimanedo al campionato 2007-2008, ritengo le due sconfitte con il Serena80, le due pietre tombali della ns retrocessione, vuoi perchè perse contro una diretta concorrente, vuoi, soprattutto, per come maturate. All'andata da 3 a 1 per noi nel secondo tempo, riuscimmo nell'epica impresa di farci segnare 3 gol negli ultimi 10 minuti, mentre al ritorno...agguantato il pareggio nei minuti di recupero (gol dell'attuale mister), riuscimmo nell'altrettanto miracolo al contrario a farci segnare nell'ultimo secondo.
Da incorniciare l'ultima partita casalinga, il roboante 6 a 2 casalingo, contro una squadra a noi sempre ostica e antipatica, ma prevalentemente una bella festa finale che ha dato un sapore diverso alla chiusura del campionato, una sorta di arrivederci e non addio alla massima serie.
Da segnalare, anche se non mi piace mai parlare dei singoli, nel bene e nel male, la straordinaria prestazione di bomber Merlo, capocannoniere dell'Eccellenza, premiato al Dall'Ara

Analizzate le pecche della stagione 07 08, siamo ripartiti per la stagione attuale con problemi diversi, perchè...i problemi cerchi di risolverli ma ne trovi sempre di nuovi.
Diventati una vera squadra, e questo è il vero miglioramento rispetto alla stagione scorsa, un gruppo fatto ancor prima di amici che non di giocatori, pecchiamo nel roster, molto molto scarno, il che ci costringe a soluzioni improvvisate per la cronica assenza di giocatori.

Detto questo, il girone di andata (quasi terminato) ci ha detto che siamo una buona squadra, diciamo molto buona rispetto alle concorrenti del ns girone, che segna molto ma che prende molti gol, che fatica a chiudere le partite ma che a tratti gioca un calcio difficile da vedere nelle categorie amatori.
Il sunto è che siamo a due punti dalla vetta, con 2 sconfitte di cui una pesante, un pareggio e il restante sono vittorie. Abbiamo un saldo attivo di gol impressionante, ma altrettanto impressionante è il saldo passivo.
Credo che trovando un equilibrio migliore riusciremo a raggiungere quella promozione che è obiettivo fondamentale di questa annata.

In attesa di Commenti vi auguro BUON NATALE

K.

CONSUNTIVO 2008 :-)

terminata la stagione agonistica 2008 è ora di trarre qualche conclusione.

La stagione 2008 ha visto il Funo retrocedere dalla massima serie e tornare prontamente in vetta nella categoria seniores, ma considerando la stagione solare 2008, l'annata è da considerarsi più che positiva. Il Dream Team, infatti, nel girone di ritorno dello scorso campionato collezzionò la bellezza di 16 punti, che sommati all'unico punto conquistato nel girone di andata (quindi parliamo di fine 2007) non valsero la salvezza, ma riuscirono cmq a non farci sfigurare in una categoria per noi nuova e mai affrontata; ad essere precisi, 16 punti in una tornata (girone di ritorno), sono una media non solo da slavezza, ma da medio alta classifica (facile proiezione di 32 punti finali, la salvezza nei campionati amatori a 9-10 squadre è sicura dai 24-25 punti).
Rimanedo al campionato 2007-2008, ritengo le due sconfitte con il Serena80, le due pietre tombali della ns retrocessione, vuoi perchè perse contro una diretta concorrente, vuoi, soprattutto, per come maturate. All'andata da 3 a 1 per noi nel secondo tempo, riuscimmo nell'epica impresa di farci segnare 3 gol negli ultimi 10 minuti, mentre al ritorno...agguantato il pareggio nei minuti di recupero (gol dell'attuale mister), riuscimmo nell'altrettanto miracolo al contrario a farci segnare nell'ultimo secondo.
Da incorniciare l'ultima partita casalinga, il roboante 6 a 2 casalingo, contro una squadra a noi sempre ostica e antipatica, ma prevalentemente una bella festa finale che ha dato un sapore diverso alla chiusura del campionato, una sorta di arrivederci e non addio alla massima serie.

Analizzate le pecche della stagione 07 08, siamo ripartiti per la stagione attuale con problemi diversi, perchè...i problemi cerchi di risolverli ma ne trovi sempre di nuovi.

...continua...

lunedì, dicembre 15, 2008

LA DOMENICA SPORTIVA (15-12-08)

Cronaca Locale

Torna dopo qualche settimana la rassegna settimanale della domenica sportiva, posticipata di una ulteriore settimana per evitare di parlare del derby di basket...questo week hanno perso entrambe, quindi scontenti tutti!!!

Cominciamo proprio dalla pallacanestro. Due sconfitte contro due squadre campane, ma in modi e situazioni diverse. Cade in trasferta la Virtus, dopo aver condotto abbastanza agevolmente per 2/3 di gara. Significative le 29 palle perse. Perde male in casa la prima Fortitudo dell'era Pancotto, contro Avellino, che già aveva preso lo scalpo della Virtus a domicilio. Campionato dove Siena a parte, nessuno può dormire sogni tranquilli, ne è l'esempio la Scavolini, data come squadra più in forma che cade sul parquet di casa contro MonteGranaro.

Il Bologna vince lo spareggio salvezza contro il Torino nell'anticipo del sabato pomeriggio. Match intenso e sempre in discussione, sino al 3 a 2 siglato da Di Vaio.
Evito la cronaca, già letta e riletta sugli altri quotidiani, solo un commento. In una partita abbiamo recuperato un briciolo della fortuna di cui eravamo a credito. Sull'uno a zero, pare che Antonioli (grandissimo intervento) respinga oltre la linea...e sul 2 a 2, la seppur bellissima azione di Di Vaio conclusa col gol, ha come complice un incerto Sereni, che non contento provoca anche il rigore del 4 a 2.
Detto questo, il denominatore comune della squadra di Mihajlovic è il carattere e la determinazione. Anche in questa circostanza il Bologna riesce a rialzare la testa dopo un doppio svantaggio. Sono segnali importanti per una corsa alla salvezza che sarà dura. Perdono come da pronostico le altre in lizza.
Prossimo match, fondamentale, a Lecce, scavalcato dai rossoblu in classifica.

K.

venerdì, dicembre 05, 2008

CAMPIONATO SOSPESO

La lega UISP comunica che tutti i campionati sono sospesi causa maltempo
IL DREAM TEAM SI RITROVERA' GIOVEDI' 11 DICEMBRE ALLE ORE 20.00